Throat Singing, il potere di guarigione dei suoni

Certo è che se secondo le teorie di Emoto il suono ha il potere di mutare i cristalli d’acqua, della quale gli esseri viventi sono principalmente costituiti, non vi sarebbero dubbi sull’enorme potenziale terapeutico che esso possiede.

clipped from www.voiceart.net

 

Jonathan Goldman
IL POTERE DI GUARIGIONE DEI SUONI
edizioni Il punto d’incontro
Come utilizzare le armoniche vocali per creare equilibrio, armonia e salute

Ogni suono esercita un’azione su di noi a tutti i livelli: fisico, emotivo, mentale e spirituale, con effetti a volte sorprendenti. Gli armonici sono i suoni più puri; esaminandoli sia dal punto di vista scientifico che alla luce delle diverse tradizioni spirituali, scopriamo come trarre beneficio dal loro potere di guarigione e di trasformazione nella nostra vita di tutti i giorni. Il concetto di guarigione attraverso la musica è molto antico; le tradizioni iniziatiche dell’Egitto, della Grecia e dell’antica Roma avevano compreso che la vibrazione è la forza fondamentale dell’universo e svilupparono dei canti specifici per guarire e accedere a stati alterati di coscienza. La comprensione spirituale della musica si estende alle tradizioni indù e tibetana, che hanno generato i mantra e i canti ipertoni, noti anche come armoniche vocali. Chiare istruzioni illustrano la corretta esecuzione degli ipertoni e alcuni esercizi pratici indicano come utilizzare i suoni nel processo di guarigione e nella meditazione.

  blog it
Advertisements

Il suono influenza la materia? – 4

Proseguendo questo percorso divulgativo, mi sono sembrati interessanti questi due video sulle scoperte di Emoto. I have found these two videos about Emoto discoveries.

Mi ha colpito soprattutto il secondo clip (guardatelo, prima di continuare a leggere): dimostrerebbe effettivamente la reazione dei cristalli d’acqua non tanto al suono acustico prodotto dall’emissione di alcune parole (oltre ovviamente a suoni di vario tipo non vocali), ma al loro significato intenzionale. Look at the second video, then read here: it demonstrates the crystals water reactions to the intentions of words, not only to their acoustic sound.

Dato che i cristalli ovviamente non distinguono le diverse lingue, ne deduco che lo spostamento d’aria veicoli chissà quale altro tipo di energia. Since crystals don’t discriminate different languages, obviously, I think that the air movement is the vehicle of something else.

Mi spiego meglio, non voglio discutere i risultati di Emoto, tanto più se avvallati da sperimentazioni riproducibili statisticamente, però rifletto e giungo ad alcune considerazioni:
I try to explain better, I can believe in Emoto, but I try to reason about this:

  • ha qualche influenza appunto la lingua? has the language any kind of influence?
  • o il tipo di “eleganza acustica” della parola? or the kind of acoustic elegance of the word?
  • e se “amore” in ostrogoto si pronunciasse “grrrunkzp” quale sarebbe il risultato? and what is the result if “love”, in another language, we pronounce “grrrunkzp”?
  • e se la stessa in un’altra lingua significasse “odio”? and if “love” in anothe language means “hate”?

Per chi si è perso i precedenti capitoli sulla questione:
You can see these too:

Il suono influenza la materia? – 1

Il suono influenza la materia? – 2

Il suono influenza la materia? – 3 (in english too)

Il suono influenza la materia? – 3

Tale Lee H. Lorenzen jr. prima, e tale Masaru Emoto poi, hanno individuato una particolare relazione tra lefrequenze audio e l’acqua.

arigatau

Lee H. Lorenzen and Masaru Emoto identified a particular relation between water and audio frequencies.

In pratica hanno sottoposto dell’acqua distillata ad ascolti audio – musica, locuzioni verbali, … e ad altre cose che qui non ci interessano particolarmente. Hanno in seguito fotografato al microscopio i cristalli ottenuti ghiacciandola.

They used any kind of sounds, music, words, phrases, and subjected water by them. Later they have frozen this water and they maked some photos of its crystals.

cosmos

Secondo loro l’acqua ghiacciata congela il suono, o meglio le vibrazioni a cui è sottoposta e conformandosi ad esse producendo cristalli armonici e ben strutturati, ma anche no, in funzione del carattere vibratorio.

In their opinion iced water maintains and freezes sound vibrations, producing crystals with regular or irregular outlines.

Dopo vari anni di studi e catalogazioni di immagini Emoto pubblica un libro, nel quale illustra decine di fotografie e spiega le sue “scoperte”.

After many years Emoto publishes a book, The miracle of water, with many photos and explanations.

Riesce così a dimostrare l’influenza sull’acqua della parola (e suono) + intenzione.

He shows the power of words/sounds + intention on the water.

heavy metal

Quindi parole o suoni a noi gradevoli e di “buona intenzione” produrranno cristalli armonici, ben definiti, al contrario cristalli dalla forma irregolare.

So, words with nice sounds and good intentions will create regular crystals.

Sua ultima considerazione: “esiste questa relazione, l’ho analizzata, provata, documentata. E noi siamo costituiti per il 70% di acqua…”

A consideration of Emoto: “there is this relation, I have verified it. And the 70% of our body is water…”

Ha svolto anche indagini su varie acque sorgive del pianeta, ottenendo gli stessi risultati.

He has analyzed many spring waters in the world, and he has obtained the same results.

amazing grace

Le immagini sono di proprietà di Masaru Emoto.

Photos copyright: Masaru Emoto.

Vivaldi: The Four Seasons (all the work)

altre immagini qui, quo e qua

In these links other images.